Il vascello dei sogni: nasce il nuovo volume dal concorso "Una fiaba è per sempre"

Un libro per i più piccoli, scritto dai più piccoli. Riparte l'avventura in collaborazione con l'associazione "Con Giorgia per la vita"

Dopo il successo dello scorso anno, anche la seconda edizione del premio “Una fiaba è per sempre” si avvia alla conclusione. Il 16 maggio, infatti, a Mola di Bari ci sarà la presentazione del libro “Il vascello dei sogni e altre fiabe”, pubblicato da Giazira scritture, in collaborazione con l’associazione “Con Giorgia per la vita”.

Rispetto all’edizione 2014, il concorso si è allargato, coinvolgendo i territori di Noicattaro, Polignano, Rutigliano e San Fele (Potenza). Resta solida la collaborazione e la partecipazione al progetto da parte di istituti scolastici e insegnanti di Mola e San Fele. E’ da queste due cittadine che ha preso vita il concorso, nato dalla tragedia familiare di una coppia molese che tre anni fa ha perso la piccola Giorgia, scomparsa all’età di due anni e mezzo. Ancora oggi analisi, esami e tentativi di risposta in giro per l’Europa non hanno saputo dire quali sono state le cause del decesso.

Da questo dramma il papà Antonino Russo, insieme a sua moglie Maria Rita, hanno deciso di reagire lanciando “Una fiaba è per sempre”, concorso dedicato alla creatività dei più piccoli. Sono loro, di anno in anno, gli autori delle fiabe pubblicate, scelte da una giuria qualificata fra esperti di editoria, lettori, scrittori e insegnanti. Nascono così libri per i più piccoli, scritti dai più piccoli. In ricordo di Giorgia, sotto il segno della creatività più libera.

Lo stesso progetto editoriale nasce anche come sostegno al mondo dell'infanzia. Parte del ricavato delle vendite viene devoluto in beneficenza ad iniziative a sfondo sociale dedicate ai bambini.

(Nella foto: un particolare del disegno di Francesca Noya, illustratrice del libro)