Una fiaba è per sempre: il concorso per scuole e ragazzi giunge alla terza edizione

Prosegue l'avventura dell'associazione "Con Giorgia per la vita", che dona sorrisi ai più piccoli

Il concorso “Una fiaba è per sempre” continua a crescere. E per il terzo anno consecutivo l’associazione “Con Giorgia per la vita”, in collaborazione con l’editrice Giazira scritture, lancia la creatività nelle scuole. Dagli istituti di scuola per l’infanzia fino alle superiori, qualsiasi alunno potrà partecipare al concorso (per info scrivere a redazione@giazira.it) e magari veder pubblicato il suo lavoro nella prossima raccolta di fiabe.

Negli anni precedenti sono stati in centinaia ad aver liberato la fantasia, inventando trame appassionanti, commoventi, divertenti: da singoli alunni a gruppi, fino a lavori di classe, il concorso “Una fiaba è per sempre” sta crescendo anche grazie all’entusiasmo di genitori e insegnanti di realtà di San Fele, Mola di Bari, Rutigliano, Noicattaro, Polignano, Bisceglie, fino a sorprendenti istituti del Foggiano.

Un movimento che va avanti, però, soprattutto con la spinta amorevole di Antonino e Maria Teresa, i genitori della piccola Giorgia Russo, bambina morta all’età di appena tre anni. Una tragedia che ha portato la famiglia a reagire al dolore lanciando un’iniziativa che in questi due anni ha portato gioia e sorrisi per i più piccoli. Un regalo che si ripeterà anche in questa terza edizione, arricchita della collaborazione della libreria Culture Club Cafè di Mola di Bari e di una firma del panorama letterario nazionale, che aprirà il nuovo libro con una sua fiaba.