Manca poco! Tutto pronto per la terza edizione di "Una fiaba è per sempre"

L'associazione "Con Giorgia per la vita" continua il suo percorso di sensibilizzazione e animazione nel mondo dell'infanzia

Premessa. L’associazione “Con Giorgia per la Vita”, nasce a seguito del drammatico evento della scomparsa della piccola Giorgia Russo, una bambina bellissima e sanissima che a due anni e otto mesi, in una tragica mattina, viene trovata morta nel letto dai suoi genitori, a Mola di Bari, senza alcuna apparente causa e che, ancora oggi, la scienza dei migliori istituti di ricerca nazionali ed esteri, non è riuscita a dare una spiegazione, pur proseguendo tuttora le sue indagini.

Dal fondo di un dolore umanamente insostenibile, l’associazione si propone, nel ricordo sempre vivo di quella che, per tutti, ormai, è diventata la “Piccola Giorgia”, l’obbiettivo di raccogliere fondi per finanziare la ricerca sulle morti improvvise dei bambini e, più in generale, progetti legati all’infanzia e/o a condizioni di disagio.

Art. 1. L’associazione “Con Giorgia per la Vita” bandisce la TERZA edizione del concorso per una fiaba inedita in lingua italiana intitolato: “Una Fiaba… è per sempre” articolato nelle seguenti sezioni di autori (a seconda delle classi scolastiche di iscrizione degli autori) a cui è possibile partecipare singolarmente o in gruppo:

SEZ. A (SCUOLA INFANZIA) – SEZ. B (SCUOLA PRIMARIA) – SEZ. C (SCUOLA SECONDARIA) – SEZ. D (SCUOLA SUPERIORE).

N.B. Ogni autore o gruppo di autori può partecipare liberamente al concorso anche senza l’adesione della propria scuola.

Art. 2. La partecipazione al concorso è gratuita ed estesa al territorio delle regioni PUGLIA e BASILICATA.

Art. 3. I partecipanti al concorso, per accedere alle selezioni, possono inviare una fiaba inedita a TEMA LIBERO in sei copie; la stessa non dovrà superare una facciata in formato A4, dimensione carattere 12 (lunghezza media indicativa). Non verranno accettate fiabe manoscritte; si chiede di conservare la versione digitale della fiaba che sarà richiesta in caso di pubblicazione. La fiaba potrà anche essere illustrata e il disegno dovrà essere inserito nel plico in sei copie su altro foglio in formato A4.

Art. 4. Le opere, corredate dal titolo, non devono essere firmate. Il nome dell’autore, la data di nascita, l’indirizzo (comprensivo di CAP, città, provincia, telefono e recapito mail), devono essere indicati su un cartoncino (o foglio) da inserire all’interno di una busta chiusa su cui verrà riportato il titolo dell’opera. Tale busta deve essere inserita insieme alle sei copie dell’opera nella busta di invio.

Art. 5. Le opere dovranno essere consegnate a mano o inviate a mezzo postale o corriere espresso, indicando sulla busta d’invio la dicitura: “Concorso di scrittura creativa piccola Giorgia Russo, UNA FIABA… E’ PER SEMPRE” e la Sezione di appartenenza, al seguenteindirizzo: Giuria del Premio C/O Ufficio Pubblica Istruzione, Comune di Mola di Bari (Ba), Via De Gasperi N.135 – CAP 70042.

Il termine ultimo per la presentazione delle opere, è fissato per il giorno 14 Febbraio 2016. Farà fede la data di protocollo o il timbro postale.

Art. 6. Le opere presentate non verranno restituite e non saranno comunicati i giudizi di quelle non classificate. La partecipazione al Concorso implica l’autorizzazione all’associazione Con Giorgia per la Vita, da parte dell’Autore o degli Autori, ad utilizzare la fiaba inviata per l’edizione della raccolta annuale delle fiabe vincitrici, per eventuali edizioni straordinarie o per eventuali riduzioni teatrali e per un’eventuale pubblicazione di qualsiasi altro tipo. A tal proposito, le opere, potranno subire alcune modifiche editoriali, per essere rese idonee alla pubblicazione. La partecipazione al Concorso implica, inoltre, l’autorizzazione alla sopra indicata associazione a conservare i dati personali dichiarati dagli interessati, essendo inteso che l’uso degli stessi è strettamente collegato al Premio e relative operazioni, escludendone l’utilizzo per ogni finalità diversa da quella prevista.

Art. 7. La Giuria provvederà ad esaminare gli elaborati giunti nei termini stabiliti e conformi al Regolamento e designerà i vincitori. La Giuria, il cui giudizio è inappellabile, avrà la facoltà di assegnare riconoscimenti speciali.

Art. 8. Ai vincitori delle Sezioni in concorso verrà garantita la pubblicazione all’interno di una raccolta di fiabe. Inoltre, ai vincitori, verranno assegnati targhe e/o attestati di merito.

Art. 9. I soli concorrenti premiati saranno contattati dalla Segreteria del Premio. Inoltre sarà reso pubblico attraverso mezzi di informazione, la data e il luogo della serata di presentazione/premiazione.

Art. 10. La partecipazione al concorso implica l’accettazione delle norme del presente Regolamento.

Per informazioni è possibile rivolgersi al seguente indirizzo mail:congiorgiaperlavita@gmail.com

INIZIATIVA PROMOSSA DALL’ASSOCIAZIONE “CON GIORGIA PER LA VITA” E PATROCINATA DAL COMUNE DI MOLA DI BARI – ASSESSORATO ALLA CULTURA

(Articola tratto da Città Nostra)